Il progetto

Every Can Counts, in Italia Ogni Lattina Vale, è il frutto di una partnership fra i produttori di lattine per bevande, l’industria del riciclo e i maggiori marchi che distribuiscono bevande in lattina.

Una partnership che si fonda sull’infinita riciclabilità delle lattine in alluminio, per coinvolgere un numero sempre maggiore di cittadini sui temi della raccolta differenziata e del riciclo dell’alluminio, non soltanto in casa ma anche “on the go”, al lavoro o nel corso di eventi collettivi.

Every Can Counts nasce nel Regno Unito nel 2009 e ad oggi il progetto è attivo in  19 Paesi europei.  Nel corso di questi anni migliaia di organizzazioni e associazioni di varia natura si sono iscritte all’iniziativa e si sono tenuti centinaia di eventi, in ogni angolo d’Europa.

Ma quanto fatto finora non ci basta. Vogliamo fare di più e, grazie a nuove idee e un coinvolgimento sempre maggiore, raggiungere la percentuale del 100% di riciclo. Un’ambizione possibile, anche in Italia dove il progetto Every Can Counts (Ogni Lattina Vale) è attivo dal settembre del 2019.

Cosa facciamo

Every Can Counts – Ogni Lattina Vale è un programma di comunicazione attivo in 19 Paesi europei, attuato per raggiungere il traguardo del 100% di riciclo delle lattine per bevande in alluminio immesse nel mercato.

Lavoriamo con i cittadini, le organizzazioni e le associazioni di volontariato in numerose situazioni: nel corso di eventi sportivi,  festival culturali, concerti, nei centri commerciali, nelle scuole e nelle università, nei parchi o sulle spiagge.

Stiamo facendo il possibile per far si che le persone possano riciclare le lattine in alluminio ovunque si trovino, non soltanto in casa dove è sempre garantita la raccolta differenziata.

Mettiamo a disposizione di aziende e organizzazioni di varia natura un “pacchetto” di materiali per organizzare facilmente dei punti di riciclo, lì dove serve e dove c’è  consumo di lattine.

Creiamo eventi dedicati al riciclo, coinvolgendo le persone con un approccio ludico ed esperienziale, per far riflettere tutti sul valore di una lattina vuota.

0

Ton di lattine raccolte in 10 anni

0

Onlus e Cooperative coinvolte negli anni

0

Grandi Eventi 2019-2020

Raccolta Solidale

L’Italia ha aderito al grande progetto europeo Every Can Counts nel settembre del 2019 ma già da diversi anni ha sviluppato e promosso un progetto per la promozione e la raccolta delle lattine per bevande anche fuori casa.

Attraverso l’adozione dei cd Accordi Volontari, previsti dall’Accordo Quadro Nazionale Anci-Conai, accordo che regola i rapporti fra i Consorzi di Filiera per il riciclo e i Comuni che gestiscono la raccolta differenziata CIAL, Consorzio Nazionale che si occupa di avviare a riciclo gli imballaggi in alluminio, ha sviluppato il progetto Raccolta Solidale che prevede il coinvolgimento di onlus e cooperative sociali nella raccolta delle lattine in situazioni all’aperto, durante eventi collettivi, in scuole, parchi o spiagge, ricavando da tale raccolta un corrispettivo economico per il loro autofinanziamento.

Negli anni oltre 100 associazioni hanno aderito al progetto, dal nord al sud dell’Italia, raccogliendo circa ton di lattine in alluminio.

  • Message in a can” è un progetto di promozione e sviluppo per la raccolta differenziata ed il riciclo delle lattine per bevande in alluminio sulla navi da crociera di Costa Crociere, realizzato con il patrocinio del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare.

    Rientra fra gli Accordi Volontari previsti dall’Accordo Quadro Nazionale ANCI-CONAI per garantire il recupero dell’alluminio anche in situazioni fuori dalle mura domestiche, riconoscendo un corrispettivo ad hoc.

    La raccolta e il riciclo dell’alluminio proveniente dalle navi Costa, iniziata a Savona nel 2007 e poi estesa anche a Venezia, rappresenta un modello di eccellenza nel settore marittimo.

    Dal 2011 al 2019 sono state riciclate un totale di circa 380 tonnellate di alluminio.
    Utilizzando come unità di misura una lattina per bevande da 33 cl, 380 tonnellate equivalgono a 32 milioni di lattine (2,7 milioni di lattine solo nell’ultimo anno).

DOMANDE FREQUENTI

No, se sussistono i requisiti provvediamo noi a fornire i materiali per avviare la raccolta.

La raccolta delle lattine per bevande non può essere concorrenziale alla raccolta differenziata fatta dai Comuni quindi è necessario organizzare momenti di raccolta in specifiche occasioni “fuori casa”: parchi, spiagge, eventi di varia natura, scuole.

E’ sempre auspicabile avere un avallo da parte del Comune, in modo che anche l’operatore della zona (la società che si occupa di gestire i rifiuti urbani) possa collaborare, ad esempio accogliendo in piattaforma il materiale raccolto.

Per aderire al progetto, sia che si voglia organizzare una raccolta continuativa, sia che si voglia raccogliere le lattine in un unico momento, in occasione ad esempio di una manifestazione sportiva o cultura, bisogna scrivere a: comunicazione@cial.it

Inviando una email a comunicazione@cial.it

Si, se si tratta di una onlus o di una cooperativa sociale, o se viene indicata una onlus come destinatario dell’importo.

Si, se il progetto viene valutato positivamente e se ovviamente è richiesta la nostra adesione in situazioni in cui effettivamente c’è un considerevole consumo di lattine.

No. Le lattine possono essere raccolte in sacchi trasparenti da noi forniti e, se serve, possono essere schiacciate facilmente con un piede.

Noi lavoriamo con

Se vuoi partecipare al grande progetto europeo Every Can Counts, in Italia Ogni Lattina Vale, e promuovere ed organizzare una raccolta di lattine per bevande in alluminio, contattaci

Ti mostriamo alcuni esempi di eventi che possono rappresentare occasioni di raccolta, oppure organizzazioni di varia natura che gestiscono raccolte continuative.

  • Da diversi anni CIAL collabora con Onlus e Cooperative Sociali nell’ambito del progetto “Raccolta Solidale” nel quale rientra a pieno titolo anche l’esperienza di Ogni Lattina Vale.

    Grazie a questa iniziativa le associazioni possono ricavare, dalla raccolta per l’avvio a riciclo delle lattine per bevande, un corrispettivo economico per autofinanziarsi.

    Per scoprire se la onlus o la cooperativa sociale può aderire al progetto, scrivi a: comunicazione@cial.it

     

  • Collaboriamo con i noti brand che distribuiscono bevande in lattina per promuovere la loro infinita riciclabilità e aumentare così i livelli di riciclo.

    Ecco alcuni dei modi in cui possiamo supportare le aziende:

    • Campagne di comunicazione co-branded: lavoriamo insieme per diffondere massivamente il messaggio ambientale legato al riciclo.
    • Attività di raccolta: dalla fornitura di contenitori per la raccolta delle lattine agli ambasciatori del riciclo in loco con zaini raccogli-lattine, il nostro supporto aiuta a garantire che si sviluppino azioni di riciclo adeguate ovunque venga promosso il brand.
    • Attivazioni di eventi su misura: grazie alle nostre attività di coinvolgimento del pubblico come stand organizzati e opere d’arte realizzate con le lattine, che hanno dimostrato nel tempo di attirare l’attenzione dei media e del pubblico e avere un impatto duraturo.
    • Risorse per i social media: forniamo messaggi e grafica che aiutano i brand a comunicare la riciclabilità delle lattine di bevande in modo coinvolgente.
  • Sempre più festival, raduni ed eventi culturali o sportivi stanno ponendo al centro del loro programma l’obiettivo di ridurre i rifiuti e aumentare i livelli di riciclo per gli imballaggi distribuiti e utilizzati.

    Per organizzare e promuovere la raccolta delle lattine in alluminio, offriamo una gamma completa di supporto agli organizzatori di eventi, compresa la nostra titolarità a garanzia dell’attività ambientale svolta. Il nostro Consorzio, infatti, è un ente nazionale no-profit nato per volontà di legge, titolato al riciclo dell’alluminio su tutto il territorio italiano.

    Perché è importante legare un evento al messaggio ambientale che promuoviamo? Perché le lattine si riciclano infinite volte e ogni lattina riciclata aiuta a risparmiare energia e preservare le risorse.

    Lavoriamo quindi con gli organizzatori per creare esperienze divertenti, memorabili ed educative che ispirino i partecipanti a riciclare e pensare alla loro lattina vuota in modo diverso.

    Ecco come lo facciamo:

    Gigantesche scritte con lattine, o grandi pannelli e monumenti, che costituiscono opportunità fotografiche popolari che consentono ai partecipanti di vedere i frutti del loro impegno nel riciclare.

    Animatori con zaini raccogli-lattine, dei veri e proprio ambasciatori mobili del riciclo, Andiamo dove sono le lattine.

    Sondaggi sul riciclo: un’opportunità per i partecipanti di esprimere le proprie opinioni, conoscere il riciclo delle lattine e persino vincere un premio!

    Incentivare il riciclo delle lattine offrendo una serie di premi per coloro che fanno la cosa giusta.

    Coinvolgere il territorio in un progetto studiato insieme, compresi gli enti locali con i quali CIAL collabora quotidianamente.

    Diamo supporto per la raccolta delle lattine a bar e venditori, fornendo raccoglitori e sacchi.

    Mettiti in contatto e scopri di più su come possiamo supportare il tuo evento.

    Insieme possiamo fare la differenza!

  • Possiamo collaborare anche con scuole e università, sia per progetti di raccolta che di comunicazione e promozione.

    E’ importante però che, in questo caso, ci sia il coinvolgimento del Comune o dell’operatore locale che gestisce i rifiuti urbani sul territorio, in modo da non entrare in conflitto con i consueti servizi di raccolta differenziata.

Perché lo facciamo

01. Metal recycles forever – tutte le lattine per bevande sono riciclabili all’infinito perché in alluminio.

02. Riciclando l’alluminio delle lattine si risparmia energia fino al 95%.

03. L’alluminio è prezioso e fra i materiali della raccolta differenziata è quello che ha più mercato una volta riciclato, tanto che nel nostro Paese ormai si produce solo alluminio riciclato,

04. In Italia ricicliamo il 75% delle lattine prodotte e distribuite. Un ottimo risultato, ma dobbiamo fare meglio.

05. Riciclare una lattina consente di risparmiare risorse naturali, in quanto non bisogna procedere con l’estrazione dal sottosuolo, ed emissioni di Co2.

Contatti

Ogni Lattina Vale è un progetto di

Consorzio CIAL
via P. Litta, 5
20122 Milano

+39 02 540291